RUOTARE LO SCHERMO - IL SITO E' VISIBILE SOLTANTO IN MODALITA' ORIZZONTALE

ROTATE THE SCREEN - THIS WEBSITE IS ONLY VIEWABLE IN LANDSCAPE MODE


Workshop CESEF

La V edizione del Workshop organizzato dal Centro Studi Efficienza Energetica – Cesef – di Agici Finanza d’Impresa partendo dalla presentazione dei risultati del Rapporto Cesef 2018 ha l’obiettivo di evidenziare il contrasto tra il fermento degli operatori, che investono nel settore e guardano a nuovi business, e l’inefficacia della governance istituzionale, che rischia di mettere in discussione il raggiungimento degli obiettivi di policy nazionali ed europei.

La discussione verterà su:

  • il ruolo dell’efficienza energetica nel Piano Energia e Clima
  • i paradigmi emergenti e le innovazioni efficaci per realizzare progetti di efficienza energetica
  • le strategie degli operatori del settore
  • gli obiettivi e le strategie del nuovo Governo
  • le proposte per favorire lo sviluppo di un mercato italiano strutturato dell’efficienza energetica.

 

Nel corso dell’evento verranno consegnati i CESEF Energy Efficiency Award, tre premi (Project, Financial e Strategic) per i migliori interventi di efficienza energetica realizzati negli ultimi anni.


read more

SEMINARIO

Negli ultimi 40 anni l’economia comportamentale ha mostrato che gli esseri umani non sono perfettamente razionali quando consumano energia. Questa irrazionalità genera inefficienze in tutti gli ambiti della vita umana, da quello domestico a quello lavorativo. Ad esempio in casa si apre la finestra d’inverno invece di intervenire sull’impianto di termoregolazione e nell’industria i manager sono reticenti ad attivare investimenti in efficienza energetica, nonostante siano ad alto tasso interno di rendimento. In questo contesto, le misure comportamentali, influenzando in modo strutturato le abitudini delle persone, possono generare risparmi energetici addizionali rispetto agli interventi centrati sulle sole tecnologie di EE.

Tuttavia, queste misure sono ancora considerate “di frontiera” e non è del tutto chiaro e scontato come possano essere utilizzate per generare risparmi energetici significativi. E non è ovvio come trasformarle in efficaci strategie di business. In particolare esistono ancora dubbi su quanti e quali risparmi sono ottenibili, quali sono i ruoli delle istituzioni, delle utilities e degli altri operatori, quali tecnologie sono necessarie, come misurare i risparmi ottenuti.

In questo quadro, l’obiettivo del seminario è cercare le risposte a queste domande e definire le modalità per attivare sistematiche e vantaggiose modifiche del comportamento dei consumatori nei settori commerciale, residenziale e industriale. Con il contributo delle istituzioni, delle utilities, di operatori tecnologici e di esperti accademici faremo il quadro delle best practices internazionali, delle tecnologie abilitanti e vaglieremo le prospettive di sviluppo delle misure comportamentali per l’efficienza energetica in Italia.


read more

SEMINARIO

Come si realizza un intervento di efficientamento energetico sul patrimonio pubblico? Quali sono le opportunità legate all’efficienza energetica? Come si misurano i risparmi potenziali? Quali forme contrattuali si devono usare? Quali sono le fonti di finanziamento? Quali incentivi mette a disposizione lo Stato e come richiederli? Quali sono i bandi regionali che sostengono gli interventi di efficienza energetica?

 

Il seminario “EFFICIENZA ENERGETICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. Soluzioni concrete per fare progetti intende dare risposte concrete a queste e a molte altre questioni, fornendo alle PA gli strumenti concreti per realizzare interventi di EE attraverso:

  • La Cassetta degli attrezzi CESEF per l’Efficienza Energetica nella PA
  • Gli interventi di qualificati Keynote Speaker
  • Il dibattito aperto ai partecipanti delle imprese e dei comuni.

read more

Workshop CESEF

L’efficienza energetica conferma, ancora una volta, la sua centralità tra le politiche energetiche europee e nazionali. Nel corso dell’ultimo anno, infatti, molti elementi normativi e di mercato hanno inciso profondamente sulla struttura del settore e, soprattutto, sulla operatività delle imprese. Per citare alcuni esempi: il Winter Package, che fissa i nuovi obiettivi europei; la SEN 2017, che definisce nuovi obiettivi nazionali; le Nuove Linee Guida sui Certificati Bianchi, attese da tre anni; il Piano Industria 4.0. Ma anche l’esplosione dei prezzi dei Certificati Bianchi e i primi importanti accordi tra ESCo e Utilities, che avviano l’auspicato processo di concentrazione e di aumento della maturità del mercato.

Come rispondono gli operatori di fronte a questo settore molto dinamico? Le performance delle piccole ESCo non sono brillanti: in calo o comunque troppo legate all’andamento dei TEE. Le società di servizi gestionali faticano a sviluppare progetti importanti, soprattutto verso la Pubblica Amministrazione (loro cliente di riferimento). Mentre molte Utilities ancora stentano a trovare un ruolo preciso all’interno del mercato.

Nonostante le tante difficoltà, nel mercato dell’efficienza energetica italiano è possibile emergere attraverso strategie e progetti di qualità che verranno presentati nel corso del IV Workshop CESEF dai top manager del settore e dai vertici delle istituzioni.

Durante il Workshop verranno illustrati anche i risultati dello Studio CESEF 2017 e consegnati i CESEF Energy Efficiency Awards.


read more

Il Seminario “Finanziare l’efficienza energetica nella PA. Criticità e casi di successo” si colloca nell’ambito del Tavolo di Lavoro CESEF “La cassetta degli attrezzi per l’efficienza energetica nella PA” per fornire un supporto alla PA nella realizzazione di interventi di efficientamento energetico.

Gli obiettivi del seminario sono:

  1. Individuare i principali modelli e strumenti di finanziamento dell’EE nella PA e discuterne pregi e limiti;
  2. Analizzare gli elementi chiave dei contratti di EE;
  3. Presentare alle PA esperienze di successo;
  4. Avanzare proposte per migliorare contratti e modelli di finanziamento.

L’incontro è a tavola rotonda e dopo gli interventi dei Keynote Speaker è previsto un dibattito aperto a tutti i qualificati partecipanti.


read more

La transizione energetica richiederà ingenti risorse finanziarie, creando anche interessanti opportunità di investimento. Vari sono i fabbisogni finanziari per la transizione, ad esempio: estensione e innovazione nelle reti gas, elettricità, ma anche ricariche per auto elettriche; sviluppo di nuove tecnologie di generazione e per l’efficienza energetica; sistemi di accumulo; rilancio delle rinnovabili anche nuove o in contesti diversi; sviluppo del demand side management; sviluppo delle local grids.
D’altro canto, numerosi sono i soggetti istituzionali e non, pronti, a determinate condizioni, ad investire nella transizione: Fondi di private equity e infrastrutturali; banche e banche d’affari; banche di sviluppo; compagnie di assicurazione; fondi pensioni e previdenziali; Enti pubblici centrali e locali; Governo, Regioni. Il seminario ha l’obiettivo di discutere queste tematiche con i protagonisti del mondo finanziario e delle istituzioni.


read more