RUOTARE LO SCHERMO - IL SITO E' VISIBILE SOLTANTO IN MODALITA' ORIZZONTALE

ROTATE THE SCREEN - THIS WEBSITE IS ONLY VIEWABLE IN LANDSCAPE MODE


Il tavolo di lavoro, attraverso la realizzazione delle “Le linee-guida per gli interventi di EE nella PA”, vuole favorire la realizzazione degli investimenti di EE in ambito pubblico e in particolare nei Comuni:

  1. Fornendo alla PA gli strumenti per: incrementare le proprie competenze sull’EE; individuare le esigenze e definire il progetto; selezionare i fornitori; definire i modelli contrattuali per una corretta ripartizione dei rischi; definire gli elementi sostanziali della procedura di affidamento e del contratto; finanziare il progetto (Strumenti incentivanti e fondi pubblici; modelli e strumenti di finanziamento);
  2. Individuando le criticità procedurali e di contesto che bloccano la realizzazione degli interventi, con lo scopo di avanzare delle proposte;
  3. Analizzando e presentando best practice per supportare e favorire le decisioni di investimento.

read more

Oggi l’Internet of Things rappresenta una grande opportunità per il rilancio del settore dell’efficienza energetica: il digitale permette, infatti, di migliorare le tecnologie tradizionali e i processi produttivi generando importanti risparmi di energia.

In questo senso, un grande aiuto al comparto può arrivare dal Piano Industria 4.0 del governo italiano che definisce una serie di misure per favorire gli investimenti in innovazione delle imprese italiane.

Il Centro Studi sull’Efficienza Energetica – CESEF – organizza il 6 aprile un incontro per discutere con le istituzioni e gli operatori le opportunità di varia natura che il Piano Industria 4.0 offre per l’Efficienza Energetica e per raccogliere dalle imprese importanti indicazioni per massimizzare l’utilità delle misure definite dal Ministero.

I temi che verranno trattati sono tra gli altri:

  • Le ricadute economiche e industriali del Piano sul mercato dell’efficienza energetica: investimenti, monitoraggio e diagnosi energetiche, ruolo delle ESCo, ecc.
  • Gli aspetti tecnici delle diverse forme di agevolazione fiscale: Super/Iperammortamento; Credito d’imposta R&S, Nuova Sabatini, ecc.
  • Compatibilità tra agevolazioni fiscali, TEE e altre forme di sostegno
  • Compatibilità di Industria 4.0 con il modello ESCo e il Finanziamento Tramite Terzi.

read more

4 ottobre 2016 | Milano, Centro Congressi Fondazione Cariplo, via Romagnosi 8

.

III Workshop Centro Studi CESEF

EFFICIENZA ENERGETICA IN ITALIA:

TANTE COMPETENZE MA POCHI PROGETTI.

Public policy, finanza e innovazione le leve per il rilancio

Per maggiori informazioni: SITO DELL’EVENTO

*****

SCARICA IL PROGRAMMA DELL’EVENTO:
file-pdf  Programma CESEF 2016 (0)

Il Convegno, grazie agli interventi dei vertici delle imprese bancarie e industriali, delle Autorità e del Governo, affronterà con un taglio fortemente propositivo le tematiche competitive, strategiche, finanziarie e regolatorie del settore, anche attraverso la presentazione di casi ed esperienze.

L’evento sarà anche l’occasione per consegnare i CESEF Energy Efficiency Awards, tre riconoscimenti per le imprese (operatori, finanziatori e utenti finali) che si sono particolarmente distinte nel settore.

Tra gli altri hanno confermato la partecipazione Federico Testa dell’ENEA e Francesco Sperandini del GSE.


read more

Terzo incontro

16 settembre 2016, orario 10.30-13.00, Milano, Ambrosianeum, via delle Ore 3

.

I sistemi di garanzia per sbloccare i finanziamenti

per l’Efficienza Energetica

Per  superare le problematiche che limitano lo sviluppo del settore e l’accesso al credito il CESEF organizza il Tavolo di lavoro sui finanziamenti per l’efficienza energetica 2016.

Il primo incontro, del 20 giugno scorso, ha inquadrato il tema del finanziamento dell’efficienza energetica, le criticità e le strategie degli operatori. Il secondo, invece ha analizzato alcuni modelli per l’aggregazione di progetti e soggetti, per superare le difficoltà legate alla piccola taglia dei progetti di EE e alla sottocapitalizzazione delle ESCo.

L’incontro del 16 settembre, incentrato sui sistemi di garanzia finanziaria e tecnica per favorire il finanziamento del settore da parte del sistema bancario, ha l’obiettivo di discutere pregi e aspetti critici di tre modelli di particolare interesse:

  • Il modello BEI-CDP
  • Il modello Mediocredito – ENEA
  • Il Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica.

 Interverranno: Andrea Gilardoni (Università Bocconi), Stefano Clerici (CESEF), Despina Tomadaki (BEI), Giuseppe Dasti (Mediocredito Italiano).

L’incontro è riservato ad i Partner di Agici. La partecipazione è gratuita per i Partner CESEF e a pagamento per i Partner degli altri Osservatori Agici.


read more

Secondo incontro
14 luglio 2016, orario 14.30 – 17.00, Milano, Ambrosianeum,  via delle Ore 3

.

Modelli per l’aggregazione di progetti e soggetti:

le soluzioni per superare la frammentazione del settore dell’EE

Per  superare le problematiche che limitano lo sviluppo del settore e l’accesso al credito il CESEF organizza il Tavolo di lavoro sui finanziamenti per l’efficienza energetica 2016.

Il primo incontro, che si è tenuto il 20 giugno scorso, ha inquadrato il tema del finanziamento dell’efficienza energetica, le criticità e le strategie degli operatori grazie agli interventi di importanti soggetti finanziatori e istituzioni come Mediocredito Italiano, Fondo Italiano Efficienza Energetica, Foresight, Susi Partner, European Energy Efficiency Fund, BEI e GSE. Sono emersi diversi modelli importanti per facilitare il finanziamento dei progetti di EE e, in particolare, si è deciso di focalizzare l’attenzione su:

  • I modelli per l’aggregazione di progetti e soggetti, per superare le difficoltà legate alla piccola taglia dei progetti di EE e alla sottocapitalizzazione delle ESCo;
  • I sistemi di garanzia finanziaria e tecnica, per favorire il finanziamento del settore da parte del sistema bancario.

L’incontro del 14 luglio p.v., centrato sulla prima tematica, ha l’obiettivo di discutere pregi e aspetti critici di tre modelli di particolare interesse, che saranno contenuti in un documento ad hoc:

  • Il modello Facility: un plafond di risorse per finanziare le ESCo e i piccoli progetti
  • Il modello Hub: una piattaforma di convergenza tra ESCo e investitori
  • Il modello per l’aggregazione dei progetti della pubblica amministrazione

 Interverranno: Andrea Gilardoni (Università Bocconi), Stefano Clerici (CESEF), Stefano Fissolo (Susi Partner), Federico Zacaglioni (TerniEnergia).

Programma e maggiori informazioni


read more

Primo incontro
20 giugno 2016, orario 9.30-13.00, Milano, Sala Intesa Sanpaolo,  via Monte di Pietà 8

.

Finanziare l’Efficienza Energetica.
Attori, strumenti e modelli per superare la complessità

Uno dei principali limiti allo sviluppo di un mercato italiano dell’efficienza energetica è la carenza di risorse finanziarie, sia pubbliche che private. Il sistema incentivante è poco generoso e il sistema bancario fatica a gestire i rischi connessi a tali progetti. Per questo motivo il CESEF, anche per il 2016, organizza il Tavolo di lavoro sui finanziamenti per l’efficienza energetica, strutturato in 2/3 incontri, con l’obiettivo di:

  1. Definire modelli che favoriscono l’intervento bancario (garanzie, standardizzazione, ecc.)
  2. Individuare i nuovi e più interessanti fondi che finanziano l’efficienza energetica (Equity Fund, Debt Fund, ecc.)
  3. Comprendere i modelli/strumenti più adatti alle diverse esigenze di finanziamento (Forfaiting, Project, ecc.)
  4. Inquadrare le principali novità relative ai sistemi incentivanti (Conto Termico 2.0, TEE, ecc.)

Il primo incontro inquadrerà le tematiche del finanziamento e gli strumenti e modelli che verranno approfonditi nei successivi, anche in accordo con i Partner CESEF.

Interverranno: Andrea Gilardoni (Università Bocconi), Stefano Clerici (CESEF), Rony Hamaui (Mediocredito Italiano), Raffaele Mellone (Fondo Italiano Efficienza Energetica), Federico Giannandrea (Foresight), Stefano Fissolo (Susi Partner), Paola Rusconi (European Energy Efficiency Fund), Luca Ventorino (GSE), Angela Mancinelli (BEI).

Programma e maggiori informazioni


read more