RUOTARE LO SCHERMO - IL SITO E' VISIBILE SOLTANTO IN MODALITA' ORIZZONTALE

ROTATE THE SCREEN - THIS WEBSITE IS ONLY VIEWABLE IN LANDSCAPE MODE


L’infografica mostra alcuni dei risultati dello Studio 2014 dell’Osservatorio I Costi del Non Fare dal titolo “Le sfide dello sviluppo infrastrutturale: nuove priorità, innovazione tecnologica e opportunità internazionali“:

  • Quanto costa al Paese non fare le infrastrutture?
  • Il fabbisogno infrastrutturale
  • Il fabbisogno finanziario
  • Il mercato globale delle infrastrutture
  • Il miglioramento dell’esistente
  • Le proposte per lo sviluppo del settore


read more

La linea ferroviaria AV Milano-Roma ha avuto notevoli impatti sull’economia e sulla società e ha anche generato ampi benefici ambientali, riducendo il traffico aereo e stradale, e le relative emissioni di gas serra e di altre sostanze inquinanti. A due anni, dunque, dal pieno avvio dell’AV Milano-Roma è possibile trarre un primo bilancio del suo impatto sul sistema Paese; ciò anche allo scopo di valutare i possibili benefici che essa genererà lungo la sua vita utile, stimata ai fini dello Studio in 50 anni. Le linee AV, infatti, rappresentano uno degli investimenti infrastrutturali di cui beneficeranno più generazioni future.

Il Working Paper è SCARICABILE GRATUITAMENTE da Agici Publishing.


read more

Lo Studio 2012 apre un nuovo ciclo triennale di monitoraggio dello sviluppo infrastrutturale del Paese; gli obiettivi sono:

  • La revisione delle Policy di sviluppo infrastrutturale;
  • L’estensione dell’analisi a nuovi settori;
  • La revisione e l’aggiornamento dei casi specifici analizzati nello Studio 20091;
  • L’Analisi Costi Benefici (ACB) di nuove infrastrutture;
  • La stima dei nuovi Costi del Non Fare nel periodo 2012-2027;
  • Il monitoraggio del pacchetto infrastrutture del Governo Monti.

Il Working Paper è disponibile su Agici Publishing.


read more

Lo Studio 2011 conclude il secondo ciclo triennale dell’Osservatorio proseguendo il monitoraggio dello sviluppo infrastrutturale del Paese avviato nello Studio 2010. Gli obiettivi, in sintesi, sono:

  • il monitoraggio dello sviluppo infrastrutturale nel triennio 2009-2011
  • la misurazione dei Costi del Non Aver Fatto (CNAF) e dei Benefici dell’Aver Fatto (BAF) nello stesso periodo
  • l’applicazione della Procedura Standardizzata ad una serie di infrastrutture reali
  • la predisposizione di 10 linee guida per una Legge-quadro di rilancio delle infrastrutture che ridefinisca le competenze dei diversi livelli di governo, restringa e qualifichi il concetto di opera strategica, riorganizzi gli iter procedurali e identifichi gli elementi chiave dell’iter stesso.

Il Working Paper è disponibile su Agici Publishing.


read more

Scopo di questo libro è di raccontare la nostra esperienza, combinando il rigore scientifico con una relativa semplicità di lettura per una pluralità di soggetti (politici, imprenditori , tecnici, cittadini) con l’auspicio di fornire uno strumento per affrontare con maggiore consapevolezza il tema dello sviluppo infrastrutturale, fondamentale per la crescita del nostro Paese.

Il Working Paper è disponibile su Agici Publishing.


read more

Lo Studio 2010 monitora i progressi e i mancati sviluppi infrastrutturali nel biennio 2009-2010, nei comparti dell’energia, dei rifiuti, della viabilità autostradale e delle ferrovie ad Alta Velocità. Obiettivi dello studio sono:

  • il monitoraggio dello sviluppo infrastrutturale nel biennio 2009-2010
  • la misurazione dei Costi del Non Aver Fatto (CNAF), cioè quanto abbiamo già pagato a causa della inerzia e dei Benefici dell’Aver Fatto (BAF), ovvero i costi che abbiamo evitato grazie alle realizzazioni nello stesso periodo
  • l’analisi critica dei processi autorizzativi per realizzare le opere e la definizione di una Procedura Standardizzata per agevolare e velocizzare il processo di realizzazione delle infrastrutture.

Il Working Paper è disponibile su Agici Publishing.


read more