I nuovi investitori nelle rinnovabili. Modelli di business in un mercato in evoluzione

1 luglio 2014| 08:30 — 16:30 | Milano

1 luglio 2014

09:30 - 16:30

Evento passato. Non è possibile iscriversi

Il VI Workshop Annuale

Il mercato mondiale delle rinnovabili, nella sua continua crescita, sta attraversando una fase di profondo mutamento. In Europa la si potrebbe riassumere con un’espressione non propriamente tecnica: amore-odio. Da un lato, i Governi sembrano spingere ancora sull’acceleratore delle rinnovabili, dall’altro le energie verdi sono sotto attacco in quanto tolgono spazio ai produttori/venditori tradizionali. Diverso è il discorso nei paesi emergenti ove le rinnovabili sono viste come strumento privilegiato per l’elettrificazione rurale e come mezzo per soddisfare il boom dei consumi minimizzando la dipendenza dai tradizionali esportatori di gas, petrolio e carbone.
In questo contesto mutevole: quali strategie adottare? quali evoluzioni attendersi? E in secondo luogo: come finanziare la crescita delle rinnovabili? A tali domande cercherà di dare risposta il VI Workshop Annuale dell’Osservatorio OIR, ove saranno presentate anche le analisi strategiche del Rapporto 2014 dal titolo “I nuovi investitori nelle rinnovabili. Modelli di business in un mercato in evoluzione”.

Mattina

La mattina è dedicata alle possibili strategie e ai modelli di business per crescere in un mercato delle rinnovabili in rapido mutamento. I top manager dei principali produttori da FER in Italia discutono sulle seguenti tematiche:

  • 1) Le prospettive di crescita delle rinnovabili in Italia e nel mondo
  • 2) Le strategie di mix: diversificazione tra le tecnologie FER, integrazione nel portafoglio tra rinnovabili e fossili
  • 3) I possibili modelli di business per le rinnovabili in grid-parity
  • 4) Le strategie di espansione/diversificazione internazionale
  • 5) Le strategie di integrazione a monte e a valle nella catena del valore

Pomeriggio

Nel pomeriggio si discute un altro tema nodale per il settore: il ruolo emergente dei finanziatori non tradizionali nelle rinnovabili, quali fondi pensione, assicurazioni, banche pubbliche, private equity, fondi infrastrutturali, fondi sovrani. Spazio è dato anche alle “tradizionali” banche commerciali. I top manager dei soggetti sopraindicati tratteranno argomenti chiave quali:

  • 1) Il nuovo ruolo delle banche commerciali a seguito delle restrizioni derivanti da Basilea III
  • 2) Le strategie dei nuovi soggetti finanziatori
  • 3) Le possibili evoluzioni del ruolo dei nuovi soggetti finanziatori: collaboratori o concorrenti dei produttori da FER?
  • 4) Come attrarre capitali stranieri e investitori istituzionali nel mercato italiano delle rinnovabili
  • 5) I diversi ruoli della finanza nello sviluppo delle rinnovabili nei mercati emergenti da un lato e in quelli maturi dall’altro

Andrea Gilardoni - AGICI e BOCCONI
Coordinatore della Tavola rotonda: Federico Testa – Università di Verona


Intervengono:
Stefano Colombo – Alpiq
Christian Lenzin – Andritz Hydro
Paolo Giachino – CVA
Marco Peruzzi – Edison
Torsten Smed – Copenhagen Infrastructure Partners
Piero Manzoni – Falck Renewables
Coordinatore della Tavola rotonda: Andrea Gilardoni - AGICI e BOCCONI


Intervengono:
Paolo Lugiato - RTR e Terra Firma
Luigi de Pierris - African Development Bank
Angela Mancinelli - BEI
Stefano Mion - Ardian (AXA Private Equity)
Carlo Montella - Orrick
Andrea Gilardoni - AGICI e BOCCONI

Inverviste ai partecipanti

Elenco delle interviste:

  • 1. IL FUTURO DEL SETTORE CON LE NUOVE LEGGI: Andrea Gilardoni (AGICI e Bocconi)
  • 2. GREEN E INVESTIMENTI: Roberto De Ambrogio (Enel Green Power), Paolo Giachino (CVA), Umberto Tamburrino (ANTIN SOLAR), Andrea Gilardoni (AGICI), Angela Mancinelli (BEI)
  • 3. DECRETO SPALMA INCENTIVI: Paolo Giachino (CVA), Carlo Montella (ORRICK), Piero Manzoni (FALCK RENEWABLE), Umberto Tamburrino (ANTIN SOLAR), Marco Peruzzi (EDISON ENERGIE SPECIALI), Andrea Gilardoni (AGICI), Nino Morgantini (AICEP). IL FUTURO DELLE RINNOVABILI DOPO IL DECRETO: Roberto De Ambrogio (Enel Green Power), Christian Lenzin (Andritz Hydro), Carlo Montella (ORRICK), Paolo Giachino (CVA), Piero Manzoni (FALCK RENEWABLE), Nino Morgantini (AICEP)
  • 4. IL SEMESTRE UE DELL'ITALIA E LE PROPOSTE DEGLI OPERATORI: Roberto De Ambrogio (Enel Green Power), Paolo Giachino (CVA), Piero Manzoni (FALCK RENEWABLE), Christian Lenzin (Andritz Hydro), Marco Peruzzi (EDISON ENERGIE SPECIALI), Carlo Montella (ORRICK), Andrea Gilardoni (AGICI), Angela Mancinelli (BEI), Nino Morgantini (AICEP), Luigi de Pierris (African Development Bank)

I Partner dell'Osservatorio

client
client
client
client
client
client
client
client
client
client
client
client
client
client
client
client

Media Partner
client
client
client
client

Chi siamo

Agici Finanza d'Impresa

Agici Finanza d'Impresa è una società di ricerca e consulenza specializzata nel settore delle utilities, delle infrastrutture e dell'efficienza energetica. Collabora con imprese, associazioni, amministrazioni pubbliche e istituzioni per realizzare politiche di sviluppo capaci di creare valore. L'approccio operativo e il rigore metodologico, supportati da un solido background teorico, assicurano un'elevata flessibilità che garantisce la personalizzazione delle soluzioni. La conoscenza della realtà imprenditoriale, la pluriennale esperienza nei settori di riferimento e una vasta rete di relazioni nazionali e internazionali completano il profilo distintivo di AGICI.

Osservatorio Rinnovabili OIR

Avviato nel 2008 d’intesa con il GSE, l’OIR analizza sistematicamente le filiere produttive delle rinnovabili italiane ed internazionali, superando la visione parziale e concentrando l’attenzione sulle tematiche industriali, sull’innovazione e sulla finanza. Ciò anche per formulare proposte per il policy maker. L’OIR elabora quadri aggiornati e sistematici delle principali dinamiche nel settore delle rinnovabili in Italia e nel mondo utili per gli operatori. Esso è già punto di riferimento in Italia, nonché luogo di incontro privilegiato per utilities, costruttori, finanza e Pubblica Amministrazione.

Rapporto 2014

“I nuovi investitori nelle rinnovabili. Modelli di business in un mercato in evoluzione"

ACQUISTA il Rapporto

Il Rapporto 2014

Questo il quadro attuale. Quali evoluzioni future? Che strategie adottare? Il Rapporto OIR, nel suo primo capitolo, sviluppa delle risposte a questi quesiti analizzando i trend (in atto ed emergenti) del mercato mondiale delle rinnovabili e cercando così di comprenderne le possibili (e più probabili) evoluzioni future. Sono analizzate altresì le possibili strategie d’impresa per crescere nel mercato mondiale delle rinnovabili.
In secondo luogo. Come finanziare la crescita delle rinnovabili? Con la crisi e le restrizioni che hanno interessato le banche tradizionali, si sta facendo sempre più importante il ruolo di finanziatori non tradizionali. Per meglio inquadrare questa tematica cruciale, il secondo capitolo è dedicato alle strategie di investimento dei cosiddetti long term investors: fondi sovrani, fondi pensione, società di assicurazione, banche pubbliche di sviluppo, private equity e fondi infrastrutturali.

Il mercato mondiale delle rinnovabili, nella sua continua crescita, sta attraversando una fase di profondo mutamento. In Europa la situazione è estremamente complessa. Da un lato, i Governi sembrano spingere ancora sull’acceleratore delle rinnovabili, dall’altro, le energie verdi sono sotto attacco in quanto tolgono spazio ai produttori/venditori tradizionali e hanno comportato oneri in bolletta tutt’altro che trascurabili. Al contrario, nei Paesi emergenti le rinnovabili sono viste come strumento privilegiato per l’elettrificazione rurale e per per soddisfare il boom dei consumi energetici senza far ricorso ai tradizionali esportatori di gas, petrolio e carbone.

Per maggiori informazioni

Web

www.agici.it

Telefono

02/54.55.801

Email

agici@agici.it