SAVE THE DATE

OBSERVATORY FOR A SUSTAINABLE WATER INDUSTRY

consolidamento degli strumenti strategici e decisionali nel servizio idrico integrato

SEMINARIO ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON UTILITATIS E AGICI

15 maggio 2019

mercoledì
dalle 9.30 alle 12.45

BRESSANONE

Forum Brixen, Sala Tirol
Via Roma, 9

La Struttura del Seminario

In questo seminario, dopo avere illustrato e commentato gli ultimi dati del Bluebook alla luce anche del quadro dei finanziamenti indicato da BEI, si affronta il tema dell’impatto industriale economico ed ambientale della regolazione di ARERA.
Nell’ambito dell’attività di ricerca 2019, OSWI ha approfondito il tema degli effetti della regolazione di ARERA. In particolare, lo Studio ha analizzato i fattori di successo e le criticità allo scopo di disegnare strategie e policy utili a guidare il settore verso una eccellenza oramai imprescindibile per far fronte alle nuove sfide.

Gli Obiettivi

Con il 2019 la regolazione del servizio idrico di ARERA compie sette anni. Sette anni di intensi cambiamenti per il settore, culminati con le recenti disposizioni sulla qualità tecnica. Il percorso evolutivo delle aziende è, tuttavia, tutt’altro che concluso. Esse devono affrontare grandi sfide quali quelle del cambiamento climatico, del rinnovo infrastrutturale, degli investimenti negli invasi, della qualità del servizio.
Per questa ragione, per il 2019, OSWI sta ultimando una Analisi Costi-Benefici della regolazione di ARERA, volta a calcolarne gli impatti industriali, economici e ambientali. Lo Studio analizza i fattori di successo e le criticità allo scopo di disegnare strategie e policy utili a guidare il settore verso una eccellenza oramai imprescindibile per far fronte alle nuove sfide.

Evento passato

Convegno gratuito. Posti limitati.
Non è più possibile iscriversi

Per eventuali informazioni contattare la segreteria: 02-54.55.801


09:30
REGISTRAZIONE

10:00
PRESENTAZIONE DATI DEL BLUEBOOK
VALERIA GAROTTA, UTILITATIS


10:30
COMPRENDERE GLI IMPATTI DELLA REGOLAZIONE SUL SETTORE IDRICO PER PROSEGUIRE NEL SENTIERO VERSO L’ECCELLENZA
ANDREA GILARDONI , AGICI
PAOLO CUTRONE, AGICI

10:45
DISCUTONO I RISULTATI DELLO STUDIO

I gruppi tecnologici, coordinati da MARCO CARTA, AGICI:
LUCA GRIMOLDI, ABB
ALESSANDRO CAMILLI, ORACLE
DONATO PASQUALE, SCHNEIDER ELECTRIC
Le utility idriche, coordinati da ANDREA GILARDONI - AGICI:
FRANCO FOGACCI, HERA
ALESSANDRO CECCHI, IREN
STEFANO CETTI, MM
EMILIO GUIDETTI, MONTAGNA 2000
PAOLO ROMANO, SMAT
PAOLO CARTA, UTILITALIA


12:30
CONCLUSIONI

LORENZO BARDELLI, ARERA

I Partner dell'Osservatorio Idrico OSWI

Evento organizzato da

Logo Osservatorio OSWI

Partner

Logo A2A
Logo ABB
Logo Acqua Campania
Logo Egea
Logo Hera
Logo Iren
Logo MM
Logo Montagna 2000
Logo Oracle
Logo Romagna Acque
Logo Schneider Electric
Logo Smat Torino
Logo Utilitalia
Logo
Logo
Logo

Media Partner

Logo First Online
Logo Management delle Utilities e delle Infrastrutture
Logo Quotidiano Energia
Logo

Chi siamo

AGICI FINANZA D'IMPRESA

Agici Finanza d'Impresa è una società di ricerca e consulenza specializzata nel settore delle utilities, delle infrastrutture e dell'Efficienza Energetica. Collabora con imprese, associazioni, amministrazioni pubbliche e istituzioni per realizzare politiche di sviluppo capaci di creare valore. L'approccio operativo e il rigore metodologico, supportati da un solido background teorico, assicurano un'elevata flessibilità che garantisce la personalizzazione delle soluzioni.
La conoscenza della realtà imprenditoriale, la pluriennale esperienza nei settori di riferimento e una vasta rete di relazioni nazionali e internazionali completano il profilo distintivo di AGICI.

OSSERVATORIO IDRICO OSWI

L’Osservatorio OSWI (Observatory for a Sustainable Water Industry) fornisce un quadro aggiornato e sistematico sulle dinamiche in atto nel settore idrico italiano attraverso l’analisi delle best practices e delle strategie delle più importanti aziende del comparto, da un punto di vista economico, tecnologico ed ambientale.

Per maggiori informazioni

Telefono

02/54.55.801

Email

marco.carta@agici.it