RUOTARE LO SCHERMO - IL SITO E' VISIBILE SOLTANTO IN MODALITA' ORIZZONTALE

ROTATE THE SCREEN - THIS WEBSITE IS ONLY VIEWABLE IN LANDSCAPE MODE

IoT, digitalizzazione e infrastrutture. Come guadagnarci tutti. Esperienze e proposte nei settori mobilità, energia e ambiente

Sto caricando la mappa ....



Data
07/02/2018
ore 09:00 - 13:00

Luogo
Ambrosianeum, Sala Lazzati

Categorie


L’Internet of Things ha un impatto notevole e conclamato in moltissimi comparti dell’economia e del sistema sociale. Ancora potenziale risulta però il grande beneficio che questo “paradigma trasversale” può avere in Italia e in particolare sulle infrastrutture. Ciò a causa di realizzazioni applicative limitate ancora sperimentali o stand alone, cioè isolate l’una dall’altra, e non sistemiche come sarebbe auspicabile.

L’obiettivo del seminario è evidenziare quali siano i modelli e le condizioni abilitanti che permettono di realizzare interventi con rilevanza almeno nazionale, aperti e interoperabili. Condizioni indispensabili affinché i progetti siano vantaggiosi per tutti. Infatti, in un ecosistema abilitante, le PA e le utilities possono attivare servizi innovativi e gestire al meglio le proprie infrastrutture, aggiornate con tecnologie su misura offerte dai produttori, integrate da applicazioni e servizi smart sviluppati da aziende e start-up ICT grazie agli open data; il tutto a beneficio dei cittadini, finalmente serviti da infrastrutture all’avanguardia.

Per questo interverranno gli operatori internazionali, per spiegare quali fattori garantiscono lo sviluppo sistemico delle tecnologie IoT (e M2M), le istituzioni, per illustrare quali azioni stanno intraprendendo per supportarne l’implementazione e le utilities e le imprese, per spiegare modelli e casi di successo.

.

Per informazioni

Stefano Clerici, direttore Infrastructure Unit, stefano.clerici@agici.it

.

Programma

Download programma: Programma 07-02-2018 (193)

09:30 Modelli di successo e condizioni abilitanti. Le nostre proposte
Andrea Gilardoni, Università Bocconi
Stefano Clerici, Agici Finanza d’Impresa

09:50 Le condizioni abilitanti per un progetto IoT

Il punto di vista degli operatori internazionali
Antonio de Bellis, ABB
Saul Fava, Schneider Electric

Il ruolo delle istituzioni
Luca Lo Schiavo, ARERA
Davide Gallino, Agcom
Vito Mauro, consulente Ministero delle Infrastrutture

10:50 Soluzioni ed esperienze di successo
Davide Della Giustina, A2A
Luigi Carrarini, Anas
Paola Firmi, RFI
Alessandro Garavaglia, Acqua Novara.VCO
Renata Mele, 
Enel X

11:50 Dibattito
Saranno invitati al dibattito qualificati esponenti di: PA, Utilities, Produttori di tecnologie, Costruttori, ecc.

13:00 Light lunch

 

Modalità di partecipazione

Partner degli Osservatori AGICI: Gratuito
Altri soggetti: € 500 + IVA

.


Prenotazione

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.