DISCUSSION WEBINAR

La generazione elettrica tra gas e rinnovabili

Cooperazione o competizione?

  • Venerdì 3 luglio 2020
  • dalle 11:30 alle 13:00

EVENTO PASSATO

Gli obiettivi

Il webinar approfondisce il rapporto tra rinnovabili e gas nel sistema energetico italiano in un’ottica prospettica. Se è vero che le due fonti sono complementari e coesisteranno ancora per diversi anni, non si può negare che esista una certa competizione che si sta facendo più accesa con i prezzi del gas al minimo storico che rendono particolarmente favorevole il LCOE dei cicli combinati.

11.30 Scenari evoluzione del LCOE delle rinnovabili e delle centrali CCGT
Andrea Gilardoni

Presidente, Agici

Marco Carta

Amministratore Delegato, Agici

11.45 KEYNOTE SPEECH - Rinnovabili e gas nel mercato elettrico del futuro
Marco Peruzzi

Presidente E2i Energie Speciali e Vice presidente Elettricità Futura

11.55 DISCUSSANT
Roberto Pasqua

Country Manager, EDPR

Annamaria Arcudi

Head of Portfolio Management and Trading, A2A

12.30 INTERVENTI DEI PARTECIPANTI

Gli speaker

Marco Peruzzi

Marco Peruzzi

Presidente
E2i Energie Speciali
Roberto Pasqua

Roberto Pasqua

Country Manager
EDPR
Marco Carta

Annamaria Arcudi

Head of Portfolio Management and Trading
A2A
Andrea Gilardoni

Andrea Gilardoni

Presidente
Agici
Marco Carta

Marco Carta

Amministratore Delegato
Agici Finanza d'Impresa

Le caratteristiche del webinar

DISCUSSIONE

partecipa attivamente al webinar durante la sessione di interventi dei partecipanti

NETWORKING

guarda la lista dei partecipanti e connettiti con tutti grazie alla chat interna

RAPPORTO RINNOVABILI 2020

Le strategie dei produttori FER in Italia e in Europa di fronte al duplice trilemma

Rapporto Annuale Rinnovabili 2020

In Europa e nel mondo, le energie rinnovabili hanno vissuto cambiamenti rilevanti negli ultimi 10 anni.
Dal punto di vista tecnologico, si è assistito a un progressivo aumento di efficienza ed economicità degli impianti, cosa che ha portato alcune tecnologie a fare a meno di misure di sostegno pubbliche.
Per quanto riguarda la gestione, il settore può dirsi oramai uscito dalla sua fase “pionieristica” e approdato a un approccio manageriale di tipo industriale: tra le altre cose, ciò sta portando a una partecipazione attiva degli impianti FER al mercato elettrico.
Infine, le politiche pubbliche hanno posto target di sviluppo sempre più ambiziosi per lo sviluppo delle installazioni; in Europa questa dinamica si è sostanziata con gli obiettivi clima ed energia al 2030 e al 2050.
In questo scenario complesso ma ricco di opportunità, lo Studio compara le strategie di crescita dei 20 player più rilevanti nelle rinnovabili in Europa, compresi i fondi di investimento, di fronte a quello che abbiamo definito il “duplice trilemma”.
Da una parte, i tre fattori di sviluppo di nuovi impianti: la disponibilità e le dinamiche degli incentivi; le opportunità di sviluppo in market parity; la necessità di dismettere e/o sostituire impianti obsoleti.
Dall’altra parte, i tre fronti dello sviluppo aziendale: lo sviluppo di impianti per la produzione elettrica da fronti rinnovabili; il trading e la vendita di energia; i servizi ancillari.

Scopri tutti i nostri webinar

L’innovazione tecnologica al servizio della resilienza idrica

A che punto siamo?

Evento rimandato
Area Idrico

Gestire le FER non programmabili:

soluzioni tecnologiche e di policy

Evento rimandato
Area Rinnovabili

Efficiency First, da slogan a leva per il rilancio economico del Paese.

Impatti economici, ambientali e sociali

rimandato a settembre
Area Efficienza Energetica

Agici Finanza d'Impresa

Siamo una società di ricerca e consulenza specializzata nel settore delle utilities, delle rinnovabili, delle infrastrutture e dell’efficienza energetica. Collaboriamo con imprese, associazioni, amministrazioni pubbliche e istituzioni per realizzare politiche di sviluppo capaci di creare valore.

L’approccio operativo e il rigore metodologico, supportati da un solido background teorico, assicurano un’elevata flessibilità che garantisce la personalizzazione delle soluzioni. La conoscenza della realtà imprenditoriale, la pluriennale esperienza nei settori di riferimento e una vasta rete di relazioni nazionali e internazionali completano il nostro profilo distintivo.