Osservatorio sulle Alleanze e Strategie nel Mercato Pan-Europeo Utilities

COME SARANNO LE UTILITY NEL 2023?
UNO SGUARDO AL SETTORE DOPO LA PANDEMIA

02 febbraio 2021

11:00 — 13:00

Evento passato, rivedi gli interventi

Gli interventi del Workshop 2021

Gli interventi presenti nella palylist:
1. Salute economico-finanziario delle Utility: uno sguardo al 2020 e al 2023. L.Matrone, Intesa Sanpaolo
2. Come stanno cambiando le strategie di investimento delle Utility? Marco Carta, Agici
3. Il ruolo chiave delle Utility nella transizione energetica. Claudio Arcudi, Accenture
4. Il mercato globale dell'energia all'uscita della pandemia. Simone Mori, Enel
5. Come saranno le Utility nel 2023? Tavola rotonda moderata da Frediano Finucci con Gianni Vittorio Armani, A2A; Massimo Bonato, ACEA; Enrico De Girolamo, CVA.

L'Evento

Come noto, la pandemia Covid-19 ha impattato il settore delle Utility a livello operativo, finanziario e, infine, strategico.
Il primo Workshop dell’Osservatorio Agici-Accenture 2021 intende fare un bilancio e ragionare sulla possibile ripartenza da qui al 2023.
L’obiettivo è, quindi, fornire una rappresentazione delle strategie di crescita e dello stato di salute economico-finanziario delle Utility italiane. In particolare, si discuterà come i principali operatori hanno reagito al mutato contesto economico e quali strategie aziendali sono state adottate per proseguire/accelerare il percorso di Transizione Energetica avviato negli ultimi anni.
Protagonisti del Workshop, alcuni dei vertici delle principali Utility italiane, con un occhio anche al mondo finanziario, tecnologico e politico.

11:00
INTRODUZIONE E SALUTO AI PARTECIPANTI

Andrea Gilardoni, AGICI

11:05
LO STATO DI SALUTE ECONOMICO-FINANZIARIO DELLE UTILITY: UNO SGUARDO AL 2020 E AL 2023

Luca Matrone, INTESA SANPAOLO

11:20
COME STANNO CAMBIANDO LE STRATEGIE DI INVESTIMENTO DELLE UTILITY?

Marco Carta, AGICI

11:35
IL RUOLO CHIAVE DELLE UTILITY NELLA TRANSIZIONE ENERGETICA

Claudio Arcudi, ACCENTURE ITALIA

11:50
IL MERCATO GLOBALE DELL’ENERGIA ALL’USCITA DELLA PANDEMIA

Simone Mori, ENEL

12:05
COME SARANNO LE UTILITY NEL 2023?

Modera Frediano Finucci, LA 7

Gianni Vittorio Armani, A2A

Massimo Bonato, ACEA

Enrico De Girolamo, CVA

12:45
CONCLUSIONI

Marco Carta, AGICI

Gli speaker

Andrea Gilardoni

Andrea Gilardoni

AGICI
Presidente
Luca Matrone

Luca Matrone

INTESA SANPAOLO
Global Head of Energy
Marco Carta

Marco Carta

AGICI
Amministratore Delegato
Claudio Arcudi

Claudio Arcudi

ACCENTURE ITALIA
Responsabile Energy & Utilities
Simone Mori

Simone Mori

ENEL
Direttore Europe
Gianni Vittorio Armani

Gianni Vittorio Armani

A2A
Direttore Strategy, Development and Regulatory
Massimo Bonato

Massimo Bonato

ARETI
Amministratore Delegato
Enrico De Girolamo

Enrico De Girolamo

CVA
Amministratore Delegato
Frediano Finucci

Frediano Finucci

Caporedattore
TG La7

I Partner dell'Osservatorio

In collaborazione con

Logo Accenture

Partner Strategico

Logo CVA

Partner

Logo A2A
Logo Acea
Logo AGSM
Logo Alperia
Logo Alpiq
Logo Ascopiave
Logo Banca FarmaFactoring
Logo Egea
Logo Enel
Logo Fichtner
Logo Hera
Logo Hitachi
Logo Intesa SanPaolo
Logo Iren
Logo Schneider
Logo Utilitalia

Media Partner

Logo Quotidiano Energia
Logo Rivista MUI
Logo FOL
Logo vuoto

Il Rapporto 2021

Il Rapporto ha l’obiettivo di fornire un’ampia rappresentazione delle strategie di crescita e dello stato di salute economico-finanziario delle principali Utility italiane ed europee.
Lo Studio evidenzia come i principali operatori del settore energetico hanno reagito al mutato contesto economico, segnato dalla pandemia di Covid-19, e quali strategie aziendali sono state adottate per proseguire il percorso di Transizione Energetica avviato negli ultimi anni.
Gli obiettivi europei di decarbonizzazione, la riduzione della redditività degli impianti a carbone, la ripresa competitività del gas naturale, la spinta istituzionale verso lo sviluppo delle FER e di soluzioni innovative come l’idrogeno evidenziano la necessaria adozione da parte delle Utility di strategie in grado di adattarsi a un settore che negli ultimi anni sta attraversando grandi cambiamenti. Nei Capitoli dello Studio, quindi, sono approfondite tali dinamiche e le tendenze in atto, al fine di fornire uno strumento di approfondimento per le imprese, le istituzioni e tutti gli altri soggetti coinvolti nel settore.

In continuità con lo scorso anno, l’analisi – a livello sia italiano che europeo – è condensata in un unico Rapporto, non solo per una più fruibile lettura, ma anche per il forte legame esistente tra i due livelli della ricerca. In particolare, il Rapporto si divide in tre Capitoli:

  • il primo Capitolo analizza le strategie degli operatori italiani, con particolare attenzione agli investimenti stimati nel 2020 e quelli pianificati per il futuro;
  • il secondo Capitolo approfondisce le strategie dei principali player europei, in relazione agli investimenti stimati nel 2020 e pianificati per gli anni successivi;
  • il terzo Capitolo, realizzato dal team di ricerca di Intesa Sanpaolo, esamina lo stato di salute economico-finanziario degli operatori italiani ed europei, nonché l’andamento del valore azionario.

Il mercato italiano ed europeo delle Utility nel post Covid

client

Chi siamo

AGICI FINANZA D'IMPRESA

Agici Finanza d'Impresa è una società di ricerca e consulenza specializzata nel settore delle utilities, delle infrastrutture e dell'Efficienza Energetica. Collabora con imprese, associazioni, amministrazioni pubbliche e istituzioni per realizzare politiche di sviluppo capaci di creare valore. L'approccio operativo e il rigore metodologico, supportati da un solido background teorico, assicurano un'elevata flessibilità che garantisce la personalizzazione delle soluzioni.
La conoscenza della realtà imprenditoriale, la pluriennale esperienza nei settori di riferimento e una vasta rete di relazioni nazionali e internazionali completano il profilo distintivo di AGICI.

OSSERVATORIO M&A UTILITY

L’Osservatorio nasce nel 2001 per iniziativa di Agici e si sviluppa negli anni successivi in collaborazione con Accenture; scopo iniziale era di monitorare le dinamiche del processo aggregativo delle utilities italiane post-liberalizzazione. Dopo il 2004 la visione dell’Osservatorio si allarga all’Europa così come si amplia lo spettro dei contenuti: non solo alleanze e aggregazioni, ma anche analisi critica e propositiva delle tematiche strategiche più rilevanti per le imprese operanti nei comparti dell’energia e dell’ambiente.

Per maggiori informazioni

Telefono

02/54.55.801

Email

marco.carta@agici.it