Osservatorio sulle Alleanze e Strategie nel Mercato Pan-Europeo Utilities

L’ITALIA E LE SUE INDUSTRIE NELLA CORSA EUROPEA ALL’IDROGENO

14 giugno 2021

11.00 - 13.00

Live streaming

L'Evento

Il processo di decarbonizzazione in atto è destinato a prendere vigore con la recente strategia europea per un’economia a impatto climatico zero al 2050.

Ciò pone sfide nuove e importanti per le imprese italiane, in particolare nei settori “hard to abate”, ovvero quelli per i quali risulta particolarmente difficile ricorre all’elettrificazione come leva per ridurre le emissioni.

Da qui la crescente attenzione che l’idrogeno sta avendo nelle politiche nazionali e nei piani di sviluppo di molte di imprese. Possiamo, dunque, parlare di una vera e propria “corsa” globale all’idrogeno per la leadership in questo comparto strategico.

L’industria italiana è pronta alla sfida? Quali sono le prospettive per la formazione di filiera nazionale competitiva? Come far partire in tempi brevi un mercato italiano dell’idrogeno? Quali sono i settori con i margini di sviluppo più rilevanti?

Alcuni dei più qualificati top manager delle imprese italiane e internazionali attive nell’idrogeno risponderanno a queste e ad altre domande sul tema.

Il dibattito sarà stimolato da un recente studio Accenture volto a valutare il potenziale della penetrazione dell’idrogeno nel trasporto pesante tramite l’identificazione di casi concreti di possibili progetti da sviluppare grazie anche ai fondi e ai target previsti dal PNRR, nonché da una review di AGICI sulle relative policy europee e nazionali.

L’evento aprirà con la consegna del Riconoscimento Speciale della Rivista “Management delle Utilities e delle Infrastrutture” a Marco Alverà, Amministratore Delegato di SNAM.

11:00
INTRODUZIONE E SALUTO AI PARTECIPANTI

Andrea Gilardoni, AGICI
Claudio Arcudi, ACCENTURE

11:05
RICONOSCIMENTO SPECIALE RIVISTA MUI

Marco Alverà, AD di SNAM, riceve il Riconoscimento Speciale della Rivista Management delle Utilities e delle Infrastrutture dal prof. Andrea Gilardoni
Segue key-note speech di Marco Alverà

11:20
LA CORSA ALL'IDROGENO: OBIETTIVI EUROPEI E STRATEGIE NAZIONALI A CONFRONTO

Federico Montanaro, AGICI

11:30
IL FUTURO DELLA MOBILITÀ PESANTE A IDROGENO

Sandro Bacan, ACCENTURE

11:45
QUALI SVILUPPI DELL’IDROGENO AL 2030 E AL 2050? LA PAROLA ALLE FILIERE ITALIANE

Massimiliano Bignami, ALPIQ

Enrico De Girolamo, CVA

Stefano Bianchi, FICHTNER

Marco Piuri, FNM e TRENORD

Giorgio Moroni, Free2Xperience (Autostrade per l’Italia)

Giandomenico Fioretti, IVECO

Roberto Sancinelli, MONTELLO

Paolo Carrera, SAIPEM

Coordina: Frediano Finucci, La7

13:00
CONCLUSIONI

Guido Guidesi, REGIONE LOMBARDIA

Gli speaker

Andrea Gilardoni

Andrea Gilardoni

Agici
Presidente
Claudio Arcudi

Claudio Arcudi

Accenture Italia
Responsabile Energy&Utility
Marco Alverà

Marco Alverà

Snam
Amministratore Delegato
Federico Montanaro

Federico Montanaro

Agici
Senior Analyst
Sandro Bacan

Sandro Bacan

Accenture Italia
Accenture Innovation Lead
Massimiliano Bignami

Massimiliano Bignami

Alpiq
Country Manager Italy
Enrico De Girolamo

Enrico De Girolamo

CVA
Amministratore Delegato
Stefano Bianchi

Stefano Bianchi

Fichtner Italia
General Manager
Marco Piuri

Marco Piuri

FNM
Direttore Generale
Giorgio Moroni

Giorgio Moroni

Free2Xperience
Amministratore Delegato
Roberto Sancinelli

Roberto Sancinelli

Montello
Presidente
Paolo Carrera

Paolo Carrera

Saipem
New Energies Head of Commercial and Tendering
Giandomenico Fioretti

Giandomenico Fioretti

IVECO
Head of Alternative Propulsion Business Development
Guido Guidesi

Guido Guidesi

Regione Lombardia
Assessore allo Sviluppo Economico
Frediano Finucci

Frediano Finucci

La7
Rapporto Osservatorio Utilities 2021
RAPPORTO OSSERVATORIO UTILITIES 2021

Il mercato italiano ed europeo delle Utility nel post Covid

Il Rapporto ha l’obiettivo di fornire un’ampia rappresentazione delle strategie di crescita e dello stato di salute economico-finanziario delle principali Utility italiane ed europee. In dettaglio, lo Studio evidenzia, da un lato, come i principali operatori del settore energetico hanno reagito al mutato contesto economico, segnato dalla pandemia di Covid-19, dall’altro, quali strategie aziendali sono state adottate per proseguire il percorso di Transizione Energetica avviato negli ultimi anni.

I Partner dell'Osservatorio

In collaborazione con

Logo Accenture

Partner Strategico

Logo CVA

Partner

Logo A2A
Logo Acea
Logo AGSM-AIM
Logo Alperia
Logo Alpiq
Logo Ascopiave
Logo Banca FarmaFactoring
Logo Egea
Logo Enel
Logo Fichtner
Logo Hera
Logo Hitachi
Logo Intesa SanPaolo
Logo Iren
Logo Schneider
Logo Utilitalia

Media Partner

Logo Quotidiano Energia
Logo Rivista MUI
Logo FOL
Logo vuoto

Chi siamo

AGICI FINANZA D'IMPRESA

Agici Finanza d'Impresa è una società di ricerca e consulenza specializzata nel settore delle utilities, delle infrastrutture e dell'Efficienza Energetica. Collabora con imprese, associazioni, amministrazioni pubbliche e istituzioni per realizzare politiche di sviluppo capaci di creare valore. L'approccio operativo e il rigore metodologico, supportati da un solido background teorico, assicurano un'elevata flessibilità che garantisce la personalizzazione delle soluzioni.
La conoscenza della realtà imprenditoriale, la pluriennale esperienza nei settori di riferimento e una vasta rete di relazioni nazionali e internazionali completano il profilo distintivo di AGICI.

OSSERVATORIO M&A UTILITIES

L’Osservatorio nasce nel 2001 per iniziativa di Agici e si sviluppa negli anni successivi in collaborazione con Accenture; scopo iniziale era di monitorare le dinamiche del processo aggregativo delle utilities italiane post-liberalizzazione. Dopo il 2004 la visione dell’Osservatorio si allarga all’Europa così come si amplia lo spettro dei contenuti: non solo alleanze e aggregazioni, ma anche analisi critica e propositiva delle tematiche strategiche più rilevanti per le imprese operanti nei comparti dell’energia e dell’ambiente.

Per maggiori informazioni

Telefono

02/54.55.801

Email

marco.carta@agici.it