RUOTARE LO SCHERMO - IL SITO E' VISIBILE SOLTANTO IN MODALITA' ORIZZONTALE

ROTATE THE SCREEN - THIS WEBSITE IS ONLY VIEWABLE IN LANDSCAPE MODE

Le Research & Advisory Unit

In primo piano

Milano, 9 febbraio 2017

Un nuovo modo di fare infrastrutture? La strada è aperta ma occorre accelerare per evitare 600 miliardi di Costi del Non Fare

Scarica il comunicato stampa completo: CS evento Infrastructure Unit


read more

Milano, 1 febbraio 2017

Premio Sviluppo Infrastrutture 2016

Scarica il comunicato stampa completo: CS Premio Sviluppo Infrastrutture


read more

SAVE THE DATE

2 marzo 2017 | Milano, Palazzo Clerici, via Clerici 5

..

XVII Workshop Osservatorio Utility

PROPOSTE PER LA NUOVA STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE.

Tecnologie e modelli di implementazione.

Per maggiori informazioni: SITO DELL’EVENTO

*****

La nuova Strategia Energetica Nazionale (SEN) è il focus del Workshop Utility 2017. L’Osservatorio pensa alla SEN del futuro non come un piano “vecchio stile”, con obiettivi a lungo termine poco prevedibili, ma come un agile documento che focalizza l’attenzione sulle tecnologie abilitanti del nuovo modello energetico e sul relativo impatto in termini di strategia aziendale. Partendo da questa riflessione, i top manager delle aziende del settore sono chiamati a esprimere la loro opinione in merito.

*****

Organizzato da: Agici Finanza d’Impresa e Accenture
Main Partner: HomeServe
Partner Strategici: CVA, Engie
Partner: A2A, Acea, Alpiq, Edison, Enel, Eni, ERG, Fichtner, Hera, Intesa SanPaolo, Iren, Orrick, Schneider Electric, Smat, Utilitalia
Con il sostegno di: AssoGas
Con il patrocinio: della Regione Lombardia


read more

SAVE THE DATE

08 febbraio 2017

.

QUALIFICARE GLI INVESTIMENTI INFRASTRUTTURALI.

Esperienze e strumenti per ridurre gli sprechi

***

SITO WEB DELL’EVENTO

***

In Italia la spesa pubblica, soprattutto per infrastrutture, si rivela troppo spesso inefficiente e inefficace. Troppe le opere incompiute, mai avviate o scarsamente utilizzate. Tra le principali cause lo scarso utilizzo di strumenti di valutazione (ex ante ed ex post) degli impatti legati alla realizzazione di investimenti e piani pubblici, soprattutto di tipo infrastrutturale.
Diversamente, a livello internazionale, ad esempio nel Regno Unito, o a livello istituzionale, su tutte BEI e World Bank, ampio e diffuso è il ricorso a metodiche quali la Cost Benefit Analysis o l’Impact Analysis per la misurazione delle ricadute economiche, ambientali e sociali delle scelte pubbliche.
Ciò che emerge è una logica di selezione degli investimenti stessi basata sull’esistenza di una adeguata copertura finanziaria, piuttosto che sulla effettiva utilità dell’opera.

Allo scopo di ribaltare questo approccio, l’evento annuale della Infrastructure Unit ha l’obiettivo di:

  1. Sviluppare riflessioni e proposte su come ottimizzare la spesa pubblica, soprattutto per infrastrutture.
  2. Identificare le più efficaci logiche di selezione degli investimenti di rilevanza pubblica, ponendo al centro le priorità per il Paese e i risultati attesi.
  3. Avviare un tavolo di lavoro per la messa a punto di strumenti di valutazione (declinati per settore) da proporre alla Pubblica Amministrazione per la selezione delle priorità di investimento del Paese.

Il seminario è a porte chiuse e strutturato a tavola rotonda per favorire il dibattito e l’intervento di tutti i partecipanti. Il dibattito sarà anticipato dagli interventi di keynote speaker. Durante l’evento verranno illustrati i risultati dello Studio 2016 della Infrastructure Unit e verrà consegnato il Premio Sviluppo Infrastrutture.

 

La struttura del seminario

Gli strumenti per ottimizzare la spesa pubblica per le infrastrutture. Verranno identificate le esigenze della PA e presentati e discussi gli approcci adottati per la riqualificazione della spesa pubblica e la selezione degli investimenti prioritari.
Ritorno finanziario e impatto sociale e ambientale. Le esperienze delle imprese. Verranno identificate le esigenze delle imprese e analizzati gli strumenti adottati dalle stesse per la pianificazione degli investimenti e la valutazione dei loro impatti economici, ambientali e sociali.
Finanziamento delle infrastrutture e Analisi Costi Benefici per la collettività. Infine il punto di vista dei finanziatori che tendono sempre di più a includere, nelle valutazioni dei loro impieghi, logiche non strettamente finanziarie ma legate allo sviluppo economico, sociale e ambientale del territorio.


read more

Seminario

01 dicembre 2016
c/o Ambrosianeum, Via delle Ore, 3 – Milano

.

L’INTERNET OF THINGS PER LE INFRASTRUTTURE DI PUBBLICA UTILITÀ.
COME ACCELERARE LO SVILUPPO?

***

SCARICA IL PROGRAMMA DELL’EVENTO:

file-pdf Programma Iot 01-12-2016 (200)

***

Oramai è diffusa la consapevolezza che l’Internet of Things (IoT) avrà un impatto notevole in moltissimi comparti dell’economia e del sistema sociale. Il settore dei servizi pubblici e delle relative infrastrutture è certamente soggetto a grandi cambiamenti in questo senso, almeno potenziali. Tuttavia, le realizzazioni applicative di queste tecnologie tendono ad essere limitate e più lente dell’auspicato evidenziando come gli ostacoli siano vari e spesso non solo di natura tecnologica o economica.

Alla luce di ciò, l’obiettivo del seminario è duplice:

  1. Discutere le barriere esterne e interne alle imprese che rallentano l’evoluzione dell’IoT, considerando le principali tecnologie a supporto delle infrastrutture e dei servizi.
  2. Indicare soluzioni e strumenti per il loro superamento.

In questo quadro, si discuteranno casi ed esperienze nazionali.

Per favorire il confronto e la costruzione di proposte concrete, il seminario è a porte chiuse ed è strutturato a tavola rotonda. Sono previsti interventi di keynote speaker e, a seguire, un dibattito aperto a tutti i partecipanti.


read more