Centro Studi sull'Economia e il Management dell'Efficienza Energetica CESEF

Efficienza Energetica
Si può avere successo!

Casi emblematici e strategie per emergere in un mercato difficile

Mercoledì 11 ottobre | 09:30 — 13:30 | Milano

11 ottobre

09:30 - 13:30

Invia la tua richiesta d'iscrizione

Evento gratuito. Iscrizione obbligatoria soggetta all’approvazione degli organizzatori.
Riceverai una mail di conferma da parte della segreteria per formalizzare l’iscrizione.

L’efficienza energetica conferma, ancora una volta, la sua centralità tra le politiche energetiche europee e nazionali. Nel corso dell’ultimo anno, infatti, molti elementi normativi e di mercato hanno inciso profondamente sulla struttura del settore e, soprattutto, sulla operatività delle imprese. Per citare alcuni esempi: il Winter Package, che fissa i nuovi obiettivi europei; la SEN 2017, che definisce nuovi obiettivi nazionali; le Nuove Linee Guida sui Certificati Bianchi, attese da tre anni; il Piano Industria 4.0. Ma anche l’esplosione dei prezzi dei Certificati Bianchi e i primi importanti accordi tra ESCo e Utilities, che avviano l’auspicato processo di concentrazione e di aumento della maturità del mercato.

Come rispondono gli operatori di fronte a questo settore molto dinamico? Le performance delle piccole ESCo non sono brillanti: in calo o comunque troppo legate all’andamento dei TEE. Le società di servizi gestionali faticano a sviluppare progetti importanti, soprattutto verso la Pubblica Amministrazione (loro cliente di riferimento). Mentre molte Utilities ancora stentano a trovare un ruolo preciso all’interno del mercato.

Nonostante le tante difficoltà, nel mercato dell’efficienza energetica italiano è possibile emergere attraverso strategie e progetti di qualità che verranno presentati nel corso del IV Workshop CESEF dai top manager del settore e dai vertici delle istituzioni.

Durante il Workshop verranno illustrati anche i risultati dello Studio CESEF 2017 e consegnati i CESEF Energy Efficiency Awards.

Con il patrocinio
logo_gse

Prima Tavola Rotonda

Strategie ed esperienze delle imprese

Presenta le principali strategie di efficienza energetica e le esperienze di successo degli operatori nei settori industriale e residenziale. Verranno anche discusse le più rilevanti novità normative e dei sistemi incentivanti.

Seconda Tavola Rotonda

L’EE nella PA: casi di successo

Attraverso la discussione di casi emblematici analizza le criticità e avanza proposte per realizzare interventi negli edifici pubblici, nelle scuole e di illuminazione pubblica.

Terza Tavola Rotonda

EE e nuove tecnologie

Presenta e discute casi rilevanti di applicazione delle nuove tecnologie digitali (in particolare l’IoT) in grado di generare efficienza energetica nei settori industriali e residenziali.

Quarta Tavola Rotonda

Il ruolo delle istituzioni

Si discutono le strategie energetiche delle Regioni e dei Comuni e il ruolo delle istituzioni nella definizione delle politiche per l’efficienza energetica.

Conclusioni

Per le conclusioni interverranno A. Negri (GSE) e M.Garavaglia (Regione Lombardia).

EE IN ITALIA: TANTE COMPETENZE MA POCHI PROGETTI

Il servizio video di Quotidiano Energia sull'evento CESEF 2016

700-800 milioni di € di investimenti bloccati ogni anno per il mancato avvio del Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica, una cifra che potrebbe stimolare da 6mila a 7mila interventi all'anno. Questi sono solo alcuni dei dati contenuti nel Rapporto 2016 del CESEF "Innovare il mercato dell'Efficienza enrgetica. Public policy, strategie e Internet of Things" che è stato presentato in occasione dell'evento "Efficienza energetica in Italia: tante competenze ma pochi progetti" del 4 ottobre (...)


09:30
Saluto ai partecipanti
Andrea Gilardoni, CESEF


09:40
Le proposte del CESEF per il mercato dell’EE
Stefano Clerici, CESEF

10:00
Strategie ed esperienze delle imprese

Francesco Campaniello, AVVENIA
Giovanni Bartucci, BARTUCCI
Enrico De Girolamo, CVA
Massimo Cellino, EGEA
Egidio Adamo, ENI GAS E LUCE
Alberto Radice, E.ON
Cristian Fabbri, HERA
Luca Marchisio, TERNA


11:20
L’EE nella PA: casi di successo

Riccardo Angelini, IREN
Maurizio Massanelli, MANUTENCOOP
Sergio Cereda, STUDIO RADICE & CEREDA


11:50
EE e nuove tecnologie

Antonio De Bellis, ABB
Guido Traversa, ALPIQ
Roberto Piccin, CESI


12.20
Il ruolo delle istituzioni

Roberto Maviglia, Città Metropolitana di Milano
Armando De Crinito, Regione Lombardia


12:50
Conclusioni
Antonio Negri, GSE
Massimo Garavaglia, Regione Lombardia

13:20
CESEF Energy Efficiency Awards
Consegna dei premi per: Miglior Progetto, Miglior Strategia e Miglior Modello di Finanziamento

A seguire
Light Lunch

I Partner del Centro Studi

Partner
ABB
Alpiq
Avvenia
Bartucci
CESI
CVA
Egea
Eni
E.ON
Hera
Iren
Manutencoop
Radice&Cereda
Susi partners
Terna
Utilitalia
Media Partner
client
client
client
client

CESEF Energy Efficiency Awards


I premi CESEF Energy Efficiency Awards, istituiti dal Centro Studi sull’Economia e il Management dell’Efficienza Energetica – CESEF, sono assegnati alle imprese pubbliche e private – Utilities, ESCo, Società di Servizi Energetici e di Facility Management, Industrie, Pubbliche Amministrazioni, Banche, Fondi di investimento – che si siano particolarmente distinte nel settore dell’Efficienza Energetica.
L’Awards Commitee, che seleziona e vota i progetti, è presieduto dal prof. Andrea Gilardoni, Presidente del CESEF, ed è composto dai Partner del CESEF e da alcuni componenti dei Comitati della rivista Management delle Utilities e delle Infrastrutture.
I premi sono tre, attribuiti sulla base dei progetti realizzati negli ultimi 2/3 anni nei comparti dell’industria, del building pubblico e privato e dei trasporti:

Project Energy Efficiency Award

Premia l’operatore (utility, ESCo, produttore di tecnologie, società di servizi energetici) che ha realizzato il miglior progetto dal punto di vista tecnico, valutando la complessità dell’intervento, il saving, l’innovazione, la dimensione...

Financial Energy Efficiency Award

Premia il soggetto finanziatore (banca, fondo di investimento) che ha realizzato la più efficace soluzione finanziaria nel settore dell’EE, valutando l’efficacia, l’innovatività, la replicabilità...

Strategic Energy Efficiency Award

Premia l’operatore o l’istituzione o l’utente finale (industria, PA, grande distribuzione) per la migliore strategia nell’ambito del mercato dell’Efficienza Energetica (policy di sviluppo, crescita dimensionale...)

Il Rapporto 2017

Il Rapporto Annuale CESEF 2017 "IL MERCATO ITALIANO DELL’EFFICIENZA ENERGETICA. Public policy, strategie delle Utility e Pubblica Amministrazione" sviluppa un’analisi delle difficoltà e delle problematiche del mercato e avanza proposte di rilancio, offrendo un supporto pratico per sviluppo del settore e degli operatori. Come ogni anno, lo studio è realizzato sulla base di analisi documentali e attraverso il confronto diretto con gli operatori e le istituzioni, e si articola in quattro parti:

    Punto elenco
  • Capitolo 1. NOVITÀ NORMATIVE E IMPATTI SUL MERCATO DELLE ESCO. È dedicato all’analisi strategica delle novità normative e dei sistemi incentivanti e delle possibili ricadute sui financials e sulle strategie delle imprese del settore. Il Capitolo prende in considerazione i cambiamenti regolatori sia a livello italiano che europeo, analizzando, tra gli altri, il Winter Package, la SEN 2017, le Linee Guida sui Certificati Bianchi, e il Piano Industria 4.0. Inoltre studia i modelli di business, le strategie competitive e i dati economico-finanziari dei principali operatori del settore, mettendo in luce le profonde difficoltà che stanno attraversando le ESCo e le società di servizi.
  • Capitolo 2. LA TRASFORMAZIONE DELLE UTILITY E LA SFIDA DELL’EFFICIENZA ENERGETICA. Esamina in dettaglio il ruolo che le Utility hanno e dovranno avere nel mercato dell’EE. In seguito alla liberalizzazione del mercato, il raggio d’azione delle utility si è notevolmente allargato e, nonostante la diffidenza iniziale, l’EE rappresenta oggi un terreno fertile ed ambito dalle principali utility italiane ed europee. Tuttavia, il mercato in oggetto è tutt’altro che maturo e dallo studio emerge che ancora troppi soggetti non hanno strategie chiare nel campo dell’EE e il gap tra i pionieri e i follower è molto ampio.
  • Capitolo 3. LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. A causa del vasto patrimonio edilizio e dei stringenti obblighi normativi, la PA rappresenta un soggetto particolarmente interessato all’EE ma, allo stesso tempo, fortemente condizionato da limiti tecnici e finanziari. Per ovviare a questi problemi, il Capitolo mette a punto una guida operativa, denominata cassetta degli attrezzi, per aiutare la PA a realizzare interventi di EE e analizza casi e best practice del settore in termini di finanziamenti, modelli di business, strategie e progetti.
  • Capitolo 4. LE NOSTRE PROPOSTE. Avanza proposte di sviluppo del settore rivolte, da un lato, ai soggetti regolatori (in termini di policy pubbliche), e, dall’altro, agli operatori del settore (in termini di possibili strategie aziendali). La parte finale del Capitolo, dedicata alle modalità di finanziamento dell’EE, è rivolta ad entrambi i gruppi di soggetti.

client
Rapporto 2017

“Il mercato italiano dell’efficienza energetica: public policy, strategie delle utilities e Pubblica Amministrazione"


fino al 29 settembre è previsto uno sconto del 30%
ACQUISTA il Rapporto

Chi siamo

Agici Finanza d'Impresa

Agici Finanza d'Impresa è una società di ricerca e consulenza specializzata nel settore delle utilities, delle infrastrutture e dell'Efficienza Energetica. Collabora con imprese, associazioni, amministrazioni pubbliche e istituzioni per realizzare politiche di sviluppo capaci di creare valore. L'approccio operativo e il rigore metodologico, supportati da un solido background teorico, assicurano un'elevata flessibilità che garantisce la personalizzazione delle soluzioni. La conoscenza della realtà imprenditoriale, la pluriennale esperienza nei settori di riferimento e una vasta rete di relazioni nazionali e internazionali completano il profilo distintivo di AGICI.

Centro Studi Efficienza Energetica CESEF

Il settore dell'Efficienza Energetica, anche se poco conosciuto nelle sue molteplici articolazioni, è diventato sempre più rilevante ai fini delle politiche pubbliche nell'energia e nell'ambiente. Il CESEF - Centro Studi sull'Economia e il Management dell'Efficienza Energetica - nasce allo scopo di indagare potenzialità, sostenibilità e redditività del settore dell'Efficienza Energetica in una prospettiva globale e indipendente, superando le visioni parziali, condizionate da interessi specifici, che spesso caratterizzano gli studi sul comparto. Il CESEF analizza sistematicamente le dinamiche industriali, competitive e finanziarie. Ciò anche per formulare proposte per il policy maker.

Per maggiori informazioni

Web

www.agici.it

Telefono

02/54.55.801

Email

stefano.clerici@agici.it