Centro Studi sull'Economia e il Management dell'Efficienza Energetica CESEF

INDUSTRIA VS RESIDENZIALE

UNA COMPETIZIONE PER LE RISORSE PUBBLICHE
NELL'EFFICIENZA ENERGETICA?

Giovedì 12 dicembre 2019 | 09:20 — 13:30 | Milano

12 dicembre

09:20 - 13:30

Speakers Qualificati

programma

Invia la tua richiesta d'iscrizione

Convegno gratuito. Posti limitati.
Iscrizione obbligatoria soggetta all’approvazione degli organizzatori

Per eventuali informazioni contattare la segreteria: 02-54.55.801

Il Workshop Annuale

Il Workshop 2019 vuole mettere in evidenza il contrasto tra le dichiarazioni dei policymaker, che pongono al centro delle strategie energetiche e ambientali l’efficienza energetica, e l’effettiva limitata disponibilità di risorse economiche, una “coperta corta” contesa tra settore residenziale e settore industriale.

La Proposta di Piano Nazionale Energia e Clima (PNIEC) conferma la centralità dell’efficienza energetica tra le politiche di decarbonizzazione al 2030. La riduzione attesa dei consumi primari a livello nazionale è addirittura superiore, in termini percentuali, rispetto agli obiettivi europei: -43% contro il -32,5% europeo. La riduzione dei consumi di energia finale da politiche attive dovrà generare un risparmio addizionale annuo al 2030 di 9,3 Mtep/a : 3,3 Mtep nel residenziale, 2,6 Mtep nei trasporti, 2,4 Mtep nel terziario e 1 Mtep nell’industria. Questo ribaltamento tra obiettivi settoriali nasce dalla convinzione diffusa che il settore edilizio celi un grande potenziale di efficienza energetica ancora inespresso, mentre nell’industria sia già stato raggiunto il livello limite di interventi e rimanga poco margine di efficientamento.

L’evidente focalizzazione sugli edifici, a discapito dell’industria, si riflette anche nelle misure e nelle risorse pubbliche messe in campo: nel PNIEC le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni e la riqualificazione energetica (Ecobonus) sono state potenziate fino a coprire il 35% del target, mentre i Certificati Bianchi passano dal 49% del target 2020 al 29% (2,7 Mtep) del target 2030.

Le risorse dedicate all’efficienza energetica, insomma, assomigliano sempre di più ad una coperta corta che viene spostata ora su un comparto e ora su un altro influenzando anche le scelte e i comportamenti degli operatori. Molti, infatti, si stanno dotando delle competenze necessarie per aggredire il settore residenziale, sfruttando le recenti novità normative come la cessione del credito. Altri, soprattutto le ESCo, credono ancora nel potenziale nell’industria, ma fanno sempre più fatica a convincere l’industria ad investire.

Grazie alle nostre ricerche, siamo convinti che i potenziali di efficientamento energetico siano ancora elevati in tutti i settori, industria, residenziale, trasporti, e che per raggiungerli occorre una maggiore consapevolezza da parte dello Stato e la disponibilità a supportare adeguatamente tutti gli investimenti necessari. Il VI Workshop CESEF workshop offre quindi l’occasione di discutere l’apparente competizione tra settori e meccanismi incentivanti, con interventi qualificati degli operatori e delle istituzioni. Verranno anche illustrati i risultati dello Studio CESEF 2019 e consegnati i CESEF Energy Efficiency Awards.

Nella sesta edizione del workshop si discuterà:



  • Dei risultati dello Studio 2019


  • Delle risorse pubbliche a supporto del settore


  • Dell'importanza dell'Efficienza Energetica nella LTS 2050


  • Del ruolo dei dati e dell'intelligenza artificiale


  • Delle strategie emergenti degli operatori


  • Degli obiettivi e le strategie del nuovo Governo

Programma dell'evento

Programma in formato PDF

09:30
Saluto ai partecipanti
Andrea Gilardoni, CESEF
Raffaele Tiscar, Monitor Piano Clima Energia

09:40
Risorse, mercati e strategie delle imprese.
Le proposte del CESEF
Stefano Clerici, CESEF

10:00
Efficienza energetica tra obiettivi PNIEC e Green New Deal europeo
Stefano Venier, HERA

10:20
Industria o residenziale, chi merita le
risorse pubbliche?
PierPaolo Carini, Egea
Alessandro Cecchi, Iren
Andrea Secco, Rekeep

11:00
Residenziale: molte risorse ma pochi progetti.
Come sbloccare gli investimenti?
Giorgio Fontana, Eni gas e luce
Cristian Acquistapace, Snam
Sara Canepa, Prelios

11.40
Energy Efficiency mining: nuove tecnologie
per estrarre dati ed efficienza energetica dall'industria

Giovanni Bartucci, Alperia-Bartucci
Francesco Campaniello, Terna-Avvenia
Roberto Piccin, CESI


12:20
Il punto di vista delle istituzioni
Stefano Besseghini, ARERA *
Roberto Moneta, GSE
Raffaele Cattaneo, Regione Lombardia

12:50
Conclusioni
TBD, Ministro dello Sviluppo Economico *

13.10
Light Lunch

* in attesa di conferma

I Partner del Centro Studi

Partner
AGSM
Alperia-Bartucci
Avvenia
CESI
CVA
Egea
Enel x
Eni gas e luce
HERA
iren
Rekeep
Radice & Cereda
Snam
Terna
Utilitalia
vuoto

Introduzione dell'Executive Summary 2019


Il 2019 segna per il settore dell’efficienza energetica italiano un anno di transizione dettata dalla bozza del nuovo Piano Nazionale Integrato Energia e Clima (PNIEC), che definisce nuovi obiettivi vincolanti per il 2030 (quando ancora dobbiamo raggiungere quelli al 2020) e stabilisce nuove priorità d’azione.

Chi siamo

Agici Finanza d'Impresa

Agici Finanza d'Impresa è una società di ricerca e consulenza specializzata nel settore delle utilities, delle infrastrutture e dell'Efficienza Energetica. Collabora con imprese, associazioni, amministrazioni pubbliche e istituzioni per realizzare politiche di sviluppo capaci di creare valore. L'approccio operativo e il rigore metodologico, supportati da un solido background teorico, assicurano un'elevata flessibilità che garantisce la personalizzazione delle soluzioni. La conoscenza della realtà imprenditoriale, la pluriennale esperienza nei settori di riferimento e una vasta rete di relazioni nazionali e internazionali completano il profilo distintivo di AGICI.

Centro Studi Efficienza Energetica CESEF

Il settore dell'Efficienza Energetica, anche se poco conosciuto nelle sue molteplici articolazioni, è diventato sempre più rilevante ai fini delle politiche pubbliche nell'energia e nell'ambiente. Il CESEF - Centro Studi sull'Economia e il Management dell'Efficienza Energetica - nasce allo scopo di indagare potenzialità, sostenibilità e redditività del settore dell'Efficienza Energetica in una prospettiva globale e indipendente, superando le visioni parziali, condizionate da interessi specifici, che spesso caratterizzano gli studi sul comparto. Il CESEF analizza sistematicamente le dinamiche industriali, competitive e finanziarie. Ciò anche per formulare proposte per il policy maker.

Per maggiori informazioni

Web

www.agici.it

Telefono

02/54.55.801

Email

stefano.clerici@agici.it

-->