SAVE THE DATE

OSSERVATORIO M&A UTILITIES

LO SVILUPPO DEL SISTEMA IDRICO
CON AL CENTRO LE ESIGENZE DEI CITTADINI.

Innovare, realizzare gli investimenti, migliorare i servizi

12 aprile 2017

mercoledì
dalle 9.20 alle 13.30

Torino

Auditorium Vivaldi, Biblioteca Nazionale Universitaria,
Piazza Carlo Alberto 5/A

Gli Obiettivi

Da alcuni anni, grazie soprattutto al ruolo assunto dalla Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico, il settore idrico in Italia sta vivendo un nuovo “rinascimento”: gli investimenti stanno crescendo, la qualità del servizio aumenta così come cresce l’attenzione alle dinamiche tecnologiche.
Per queste ragioni AGICI, nell’ambito dell’Osservatorio sulle Utilities, dedica un evento annuale al Sistema Idrico Integrato; l’obiettivo è di presentare e discutere le attività di ricerca svolte sulle questioni più rilevanti da un punto di vista economico, finanziario, gestionale, sulla centralità del consumatore, sulle questioni regolatorie e sulle dinamiche tecnologiche. Ciò, con particolare attenzione ai confronti internazionali.

La Struttura del Seminario

Questa prima edizione del Workshop Annuale sul Servizio Idrico vedrà i vertici delle aziende del settore, della finanza nonché dalla Pubblica Amministrazione, dibattere sulle seguenti tematiche:

  • 1. Il miglioramento della pianificazione degli investimenti e dell’erogazione dei servizi;
  • 2. L’innovazione tecnologica per aumentare l’efficienza della gestione e la qualità del servizio;
  • 3. Il finanziamento alle infrastrutture.

Invia la tua richiesta d'iscrizione

Convegno gratuito. Posti limitati.
Iscrizione obbligatoria soggetta all’approvazione degli organizzatori

Per eventuali informazioni contattare la segreteria: 02-54.55.801


09:20
Uno sguardo al futuro: quali sfide per il settore?
Marco Carta, AGICI


09:40
Soluzioni digitali per migliorare monitoraggio e performance delle reti idriche: il caso Thames Water
Rohit Banerji, ACCENTURE
Pierfederico Pelotti, ACCENTURE


10:00
Le priorità strategiche: realizzare le infrastrutture e migliorare i servizi

Coordina: Andrea Gilardoni, AGICI e BOCCONI
Ne discutono:
Tullio Montagnoli, A2A
Alessandro Ramazzotti, ABBANOA
Andrea Bossola, ACEA
PierPaolo Carini, EGEA
Roberto Barilli, HERA
Massimiliano Bianco, IREN
Paolo Romano, SMAT


11:30
Innovare il settore: progetti e ricadute sui consumatori

Coordina: Pierfederico Pelotti, ACCENTURE
Ne discutono:
Lionello Guelfi, ASSISTENZA CASA
Saul Fava, SCHNEIDER ELECTRIC
Nadia Morsillo, SMAT
Andrea Pasquali, UMBRIA 2


12:10
Il finanziamento delle infrastrutture idriche: stato e prospettive

Gianluca Gustani, CASSA DEPOSITI E PRESTITI
Massimiliano Cattozzi, INTESA SANPAOLO
Stefano Cetti, MM


12:40
L’ottica delle Amministrazioni Locali: visioni e strategie e confronto

Chiara Appendino, SINDACA DI TORINO
Alberto Avetta, PRESIDENTE ANCI PIEMONTE


13:00
Conclusioni

Alberto Biancardi, AEEGSI
Giovanni Valotti, UTILITALIA


13:00
Rinfresco

Evento organizzato con il contributo di

Logo Accenture

I Partner dell'Osservatorio M&A Utilities

Main Partner

Logo Assistenza Casa

Partner Strategici

Logo CVA Logo Engie

Partner

Logo A2A
Logo Acea
Logo Alpiq
Logo Edison
Logo Enel
Logo Eni
Logo Erg
Logo Fichtner
Logo Hera
Logo Intesa SanPaolo
Logo Iren
Logo Orrick
Logo Schneider
Logo Smat
Logo Utilitalia
Logo vuoto

con il sostegno di

Logo Assogas


Media Partner

Logo First Online
Logo Management delle Utilities e delle Infrastrutture
Logo Quotidiano Energia
Logo Staffetta
Base per la discussione delle sessioni sarà il XVII Rapporto Annuale AGICI
sui primi dieci player in Italia nei settori gas, elettricità, idrico e rifiuti

“Le strategie delle Utility italiane
di fronte alla sfida dell’innovazione"


ACQUISTA il Rapporto

Il Rapporto 2017

Il Rapporto Italia 2017 si pone come obiettivo quello di fornire una visione aggiornata e ad ampio raggio del mercato, a supporto dei numerosi soggetti interessati al settore, individuando le strategie di successo per fronteggiare le sfide che le imprese del comparto stanno affrontando, con particolare riferimento alla tematica dell’innovazione.

Per raggiungere gli scopi prefissati, nel Rapporto vengono esaminati:

  • • I principali trend, in atto ed emergenti, dei settori dell’elettricità, gas, idrico e rifiuti In Italia. Si vuole fornire una visione d’insieme sui principali driver che influenzano le strategie delle utility: domanda, offerta e prezzi/tariffe. Inoltre, sono esaminate le principali questioni regolatorie che determinano le dinamiche del settore (es. la liberalizzazione del mercato o il nuovo metodo tariffario idrico).
  • • L’andamento economico, finanziario, patrimoniale storico e proiettato al 2018 delle aziende del campione raggruppate in quattro cluster: multiutility, gruppi energetici, monoutility dell’idrico e monoutility dell’ambiente.
  • • Le strategie delle società del campione. Il Rapporto, in particolare, offre un’analisi comparativa degli indirizzi strategici riguardanti alcune tematiche rilevanti: Investimento nelle rinnovabili. Vengono esaminati i trend di settore a livello globale e i dati aggregati delle aziende del campione, evidenziando lo stato attuale e gli investimenti previsti. Mobilità elettrica. Viene fatta una panoramica del settore descrivendo il contesto di mercato, le infrastrutture di supporto e i sistemi di incentivi nei diversi Paesi. Viene esaminata la catena del valore del business e il ruolo delle utility e i possibili servizi che i veicoli elettrici potrebbero fornire ai clienti e alle reti elettriche. Infine vengono presentate le strategie delle aziende del campione che stanno investendo nella e-mobility. Innovazione. Vengono descritte le molteplici forme nelle quali si concretizzano processi innovativi all’interno delle utility. Crescita esterna attraverso fusioni, acquisizioni e alleanze. Viene affrontato il tema delle acquisizioni/accordi effettuati nel 2016 dalle utility in Italia.

client

Chi siamo

AGICI FINANZA D'IMPRESA

Agici Finanza d'Impresa è una società di ricerca e consulenza specializzata nel settore delle utilities, delle infrastrutture e dell'Efficienza Energetica. Collabora con imprese, associazioni, amministrazioni pubbliche e istituzioni per realizzare politiche di sviluppo capaci di creare valore. L'approccio operativo e il rigore metodologico, supportati da un solido background teorico, assicurano un'elevata flessibilità che garantisce la personalizzazione delle soluzioni.
La conoscenza della realtà imprenditoriale, la pluriennale esperienza nei settori di riferimento e una vasta rete di relazioni nazionali e internazionali completano il profilo distintivo di AGICI.

OSSERVATORIO M&A UTILITY

L’Osservatorio nasce nel 2001 per iniziativa di Agici e si sviluppa negli anni successivi in collaborazione con Accenture; scopo iniziale era di monitorare le dinamiche del processo aggregativo delle utilities italiane post-liberalizzazione. Dopo il 2004 la visione dell’Osservatorio si allarga all’Europa così come si amplia lo spettro dei contenuti: non solo alleanze e aggregazioni, ma anche analisi critica e propositiva delle tematiche strategiche più rilevanti per le imprese operanti nei comparti dell’energia e dell’ambiente.

Per maggiori informazioni

Telefono

02/54.55.801

Email

marco.carta@agici.it